Riso In Festa

10 Set Riso In Festa

Il nuovo ricettario e uno chef dalle Langhe, un nuovo disco e un cortile che si apre alla città

Sabato 19 settembre 2015 – dalle ore 17
Il Buon Riso, via Passo Buole 169, Torino

Alta cucina, ricette d’autore a base di riso, canto tradizionale, due eventi musical-teatrali e una grande corte. Questa è la FESTA DEL RISO!
Il cortile di via Passo Buole 169 diventa spazio per il pubblico e un palco teatrale che accoglie musica e attori.

Si comincia alle 17 con la presentazione del ricettario Risotti d’Autore

creato per Il Buon Riso dallo chef Stefano Paganini, che creerà 2 piatti in un gustosissimo show cooking:
-il Risotto con Carnaroli, Porcini e Mele Verdi
-il Riso Integrale al Profumo di Mare

Stefano Paganini è nato a Neive, sulle colline delle Langhe, una terra che di gusto se ne intende. Ha frequentato la scuola alberghiera di Barolo, che già nel nome è una promessa di grandi sapori. Ha lavorato nei più celebrati ristoranti delle Langhe e del Roero. Ora ha il suo ristorante, in un posto speciale come il castello di Magliano Alfieri, sulle colline fra Langhe e Roero, nelle antiche sale dove passava le vacanze il grande Vittorio Alfieri.
Qui crea una cucina che mescola territorio e innovazione, tradizione e creatività. E in queste cucine dove una volta i cuochi dei conti Alfieri cucinavano per i banchetti nobiliari, ha pensato, sperimentato e messo a punto le ricette per il Buon Riso.

Poi entreranno in scena le Trobairitz che insieme a Renzo Sicco racconteranno e canteranno il Cd “Senza mai levar la schiena”, prodotto da Assemblea Teatro.

DANIELE LI BASSI – Il lato giusto (concerto), alle 18

Poi arriva il momento della musica acustica, con il cantautore torinese Daniele Li Bassi.
Nella sua giovane carriera ha già diviso il palco con Bandabardò, Modena City Ramblers, Max Gazzè; ha suonato in spettacoli insieme Luis Sépulveda e Inti Illimani.
E adesso ha pubblicato il suo primo album da solista: Il Lato Giusto, scritto fra Capo Verde, Londra e Torino. Una narrazione dell’anima con sonorità, atmosfere ed emozioni da cantautore vero.

Riso, vino e cioccolato alle 21

Uno spettacolo teatrale che attraverso musica e canto, parola e movimento, racconta tre prodotti clou dei sapori piemontesi: Riso, vino e cioccolato.
Un diavolo alto 4 metri dà il via alle danze, e da qui eccoci tra le risaie e i canti della tradizione.
Poi la musica classica ci introduce nel mondo del vino con arie che tutto il mondo conosce e apprezza. Eccoci poi a Macario, o in compagnia di due gatti che cantano la bontà del cioccolato.
Un mix di dolcezza, memoria, tradizione e gusto per raccontare 3 grandi bontà per le quali il Piemonte è conosciuto in ogni angolo del mondo.

E durante l’evento, degustazioni di riso a volontà. Non dimenticate le papille gustative!