Frittata di Riso

17 Lug Frittata di Riso

Un po’ frittata, un po’ quiche, soprattutto originale. Una ricetta che arriva da lontano nel tempo: scovata in un libro di cucina degli anni ’60, e riadattata ai gusti contemporanei con l’uso della glassa di aceto balsamico al posto della salsa di soia.

Ingredienti per 4 persone

350 grammi di riso Basmati
120 grammi di pancetta affumicata
3 uova
glassa di aceto balsamico
olio di oliva
sale
pepe

Come si fa

Cuociamo il riso in abbondante acqua salata, scoliamolo bene al dente e lasciamolo raffreddare.
Intanto tagliamo la pancetta a dadini e facciamola soffriggere con un filo d’olio in una padella antiaderente.
Togliamo la pancetta dalla padella e versiamoci il riso, facendo una specie di vulcano, addossandolo alle pareti esterne della pentola e lasciando vuoto il centro.
Nel buco che abbiamo creato versiamo i dadini di pancetta e le 3 uova sbattute, facendo cuocere a fuoco lento. Appena le uova cominciano a solidificarsi, mescoliamole lentamente con il riso, in modo da ottenere un impasto omogeneo, che appiattiremo con un cucchiaio di legno dandogli le sembianze di una vera frittata. Lasciamo cuocere ancora un paio di minuti, e serviamo decorando la superficie della “frittata” con ghirigori di glassa di aceto balsamico e una macinata di pepe.